Guida all'installazione di Solaris 9 12/03

Capitolo 10 Preparazione per l'installazione in rete (panoramica)

Questo capitolo contiene informazioni introduttive riguardanti la configurazione della rete e dei sistemi per l'installazione di Solaris dalla rete anziché dal DVD o dal CD.

Per informazioni sull'installazione di un client su una rete geografica o WAN (Wide Area Network), vedere Capitolo 38.

Pianificazione dell'installazione in rete

Questa sezione descrive le informazioni che occorre acquisire prima di eseguire un'installazione dalla rete. L'installazione di rete permette di installare Solaris da un sistema, detto server di installazione, che ha accesso alle immagini dei dischi di Solaris 9. Il contenuto del DVD o dei CD di Solaris 9 deve essere copiato sul disco rigido del server di installazione. È quindi possibile installare Solaris dalla rete usando uno qualsiasi dei metodi disponibili.

Server richiesti per l'installazione in rete

Per installare l'ambiente operativo Solaris dalla rete, è necessario disporre dei seguenti server.

La Figura 10–1 illustra i server generalmente utilizzati per le installazioni in rete.

Figura 10–1 Server usati per le installazioni in rete

L'illustrazione mostra i server che vengono utilizzati in genere per l'installazione in rete.

Uso di DHCP per i parametri dell'installazione in rete

Il protocollo DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) fornisce i parametri di rete necessari per l'installazione. Se si utilizza DHCP, non è necessario creare un server di boot separato. Dopo aver creato il server di installazione, è possibile aggiungere altri client alla rete con il comando add_install_client e l'opzione -d. L'opzione -d permette di configurare i sistemi client per l'installazione di Solaris dalla rete con DHCP.

Per informazioni sulle opzioni DHCP per i parametri di installazione, vedere Preconfigurazione delle informazioni di configurazione del sistema con il servizio DHCP (attività).