Guida all'installazione di Solaris 9 12/03

Installazione con i supporti CD locali

Se l'OBP del client non supporta il boot WAN, è possibile eseguire l'installazione con il CD Solaris Software 1 of 2 inserito nell'unità CD-ROM del client. Quando si usa un CD locale, il client richiama il programma wanboot dai supporti locali invece che dal server di boot WAN.

Per eseguire l'installazione boot WAN da un CD locale, attenersi alla procedura seguente.

Installare con supporti CD locali

In questa procedura si presume che venga utilizzato il protocollo HTTPS per l'installazione WAN. Se si esegue un'installazione non sicura, non visualizzare o installare le chiavi del client.

  1. Assumere lo stesso ruolo dell'utente server web sul server di boot WAN.

  2. Visualizzare il valore per ogni chiave del client.


    # wanbootutil keygen -d -c -o net=ip-rete,cid=ID-client,type=tipochiave
    
    ip-rete

    L'indirizzo IP del client da installare.

    ID-client

    L'ID del client da installare. Può essere un ID definito dall'utente o l'ID del client DHCP.

    tipochiave

    Il tipo di chiave da installare sul client. I tipi di chiavi valide sono 3des, aes, o sha1.

    Viene visualizzato il valore esadecimale della chiave.

  3. Ripetere la procedura precedente per ogni tipo di chiave del client da installare.

  4. Sul sistema client, inserire il CD Solaris Software 1 of 2 nell'unità CD-ROM.

  5. Accendere il client.

  6. Avviare il client dal CD.


    ok boot cdrom -o prompt -F wanboot - install
    
    cdrom

    Istruisce l'OBP di eseguire il boot dal CD-ROM locale

    -o prompt

    Istruisce il programma wanboot di richiedere all'utente l'immissione delle informazioni di configurazione del client

    -F wanboot

    Istruisce l'OBP di caricare il programma wanboot dal CD-ROM

    - install

    Istruisce il client di eseguire un'installazione boot WAN

    L'OBP del client carica il programma wanboot dal CD Solaris Software 1 of 2. Il programma wanboot avvia il sistema e viene visualizzato il prompt boot>.

  7. Digitare il valore della chiave di cifratura.


    boot> 3des=valore-chiave
    
    3des=valore-chiave

    Specifica la chiave esadecimale della chiave 3DES visualizzata nel Punto 2.

    Se si usa una chiave di cifratura AES, avvalersi del seguente formato di comando.


    boot> aes=valore-chiave
    
  8. Digitare il valore della chiave di hashing.


    boot> sha1=valore-chiave
    
    sha1=valore-chiave

    Specifica la stringa esadecimale che rappresenta il valore della chiave di hashing visualizzata nel Punto 2.

  9. Impostare le variabili dell'interfaccia di rete.


    boot> variabile=valore[,variabile=valore*]

    Digitare le seguenti coppie di variabile e valore al prompt boot>.

    host-ip=IP-client

    Specifica l'indirizzo IP del client

    router-ip=ip-router

    Specifica l'indirizzo IP del router di rete

    subnet-mask=valore-maschera

    Specifica il valore della maschera di sottorete

    hostname=nome-client

    Specifica il nome host del client

    (Opzionale) http-proxy=ip-proxy:porta

    Specifica l'indirizzo IP e il numero di porta del server proxy di rete

    bootserver=URL-wanbootCGI

    Specifica l'URL del programma wanboot-cgi sul server web

    Le chiavi si possono immettere con i metodi seguenti:

    • Digitare una coppia di variabile e valore al prompt boot>, quindi premere il tasto Return.


      boot> host-ip=IP-client
      boot> subnet-mask=valore-maschera
      
    • Digitare tutte le coppie di valore e variabile sulla riga del prompt boot>, quindi premere il tasto Return. Digitare le virgole necessarie a separare ogni coppia.


      boot> host-ip=IP-client,subnet-mask=valore-maschera,
      router-ip=ip-router,hostname=nome-client,
      http-proxy=ip-proxy:porta,bootserver=URL-wanbootCGI
      
  10. Digitare il comando seguente per continuare il processo di boot.


    boot> go
    

    Il client viene installato nella WAN. Se i programmi di boot WAN non individuano tutte le informazioni di installazione necessarie, il programma wanboot richiede di fornire le informazioni mancanti. Al prompt, digitare le informazioni addizionali richieste.


Esempio 41–8 Installazione con i supporti CD locali

Nell'esempio seguente, il programma wanboot su un CD locale richiede di impostare le variabili dell'interfaccia di rete per il client durante l'installazione.

Visualizzare i valori delle chiavi sul server di boot WAN.


# wanbootutil keygen -d -c -o net=192.168.198.0,cid=010003BA152A42,type=sha1
b482aaab82cb8d5631e16d51478c90079cc1d463
# wanbootutil keygen -d -c -o net=192.168.198.0,cid=010003BA152A42,type=3des
9ebc7a57f240e97c9b9401e9d3ae9b292943d3c143d07f04

L'esempio precedente usa le seguenti informazioni:

net=192.168.198.0

Specifica l'indirizzo IP della sottorete del client

cid=010003BA152A42

Specifica l'ID del client

b482aaab82cb8d5631e16d51478c90079cc1d463

Specifica il valore della chiave di hashing HMAC SHA1 del client

9ebc7a57f240e97c9b9401e9d3ae9b292943d3c143d07f04

Specifica il valore della chiave di cifratura 3DES del client

Se nell'installazione si fa uso di una chiave di cifratura AES, modificare type=3des in type=aes per visualizzarne il valore.

Eseguire il boot e l'installazione del client.


ok boot cdrom -o prompt -F wanboot - install
Resetting ...


Sun Blade 100 (UltraSPARC-IIe), No Keyboard
Copyright 1998-2003 Sun Microsystems, Inc.  All rights reserved.
OpenBoot 4.x.build_28, 256 MB memory installed, Serial #50335475.
Ethernet address 0:3:ba:e:f3:75, Host ID: 83000ef3.



Rebooting with command: boot cdrom -F wanboot - install                            
Boot device: /pci@1f,0/network@c,1  File and args: -o prompt

boot> 3des=9ebc7a57f240e97c9b9401e9d3ae9b292943d3c143d07f04

boot> sha1=b482aaab82cb8d5631e16d51478c90079cc1d463

boot> host-ip=192.168.198.124

boot> subnet-mask=255.255.255.128

boot> router-ip=192.168.198.1

boot> hostname=myhost

boot> client-id=010003BA152A42

boot> bootserver=https://192.168.198.135/cgi-bin/wanboot-cgi

boot> go

I comandi precedenti eseguono le seguenti operazioni: