JavaScript is required to for searching.
Ignora collegamenti di spostamento
Esci da visualizzazione stampa
Novità di Oracle Solaris 10 8/11
search filter icon
search icon

Informazioni sul documento

Prefazione

1.  Novità della release Oracle Solaris 10 8/11

Miglioramenti all'installazione

Miglioramenti all'installazione ZFS

Supporto per sistemi di memoria da due terabyte

Miglioramenti all'amministrazione di sistema

Funzioni e modifiche del file system ZFS

Supporto per il riavvio rapido sulla piattaforma SPARC

Strumenti di visibilità CMT a livello utente

Utilità diskinfo

Oracle Configuration Manager

Controllo di integrità archivio Flash

Recupero dati Solaris Volume Manager

Funzionalità dei gruppi Oracle Solaris

Servizio di denominazione LDAP

x86: enumeratore topologia FMA generica

Oracle VTS 7.0 ps11

Miglioramenti alle prestazioni del sistema

API smt_pause

libmtmalloc

Parametri ottimizzabili per dispositivi flash nel file di configurazione sd.conf

x86: miglioramenti al framework di interrupt di I/O per Oracle Solaris su piattaforme Nehalem-EX

x86: supporto Intel AVX

Miglioramenti a Shared Memory

Miglioramenti alla rete

Supporto per IPv6 NAT in IPFilter

x86: supporto frame jumbo nel driver bnx

Miglioramenti alla sicurezza

Provider PKCS#11 per Oracle Key Manager

Supporto per le suite di cifratura AES in KSSL

L'assegnazione di una nuova password non consente di sbloccare un account bloccato

Applicazione predefinita del criterio di creazione della password all'utente root

Capacità chroot

Miglioramenti al freeware

Samba 3.5.8

x86: Bash 3.2

Librerie standard Apache C++, Versione 4

Supporto nuovo dispositivo

Supporto per nuovi dispositivi nel driver ixgbe(7D)

Supporto per nuovi dispositivi nel driver igb(7D)

Supporto per dispositivi LOM (LAN-On-Motherboard) nel driver e1000g(7D)

Supporto per nuovi dispositivi nel driver bge(7D)

Supporto per nuovo dispositivo nel driver qlcnic(7D)

Supporto per nuovo dispositivo nel driver mcxnex/mcxe(7D)

Supporto per nuovo dispositivo nel driver scu(7D)

x86: supporto per dispositivo LSI MegaRAID Falcon SAS 2.0 HBA

Supporto per dispositivo LSI SAS 2308 HBA

Supporto per dispositivo LSI SAS 2208 HBA

Miglioramenti ai driver

Supporto per interfacce GLD pubbliche nel driver bge

Supporto per MSI nel driver bge

Supporto Jumbo Frame per BCM5718

Supporto per interfacce RDSv3 RDMA

Miglioramenti ai driver

Nella release Oracle Solaris 10 8/11 sono stati apportati i seguenti miglioramenti ai driver.

Supporto per interfacce GLD pubbliche nel driver bge

Il driver bge supporta interfacce pubbliche GLD (Generic LAN Driver).

Per maggiori informazioni sulle interfacce GLD, vedere le seguenti pagine man:

Supporto per MSI nel driver bge

Il driver bge supporta MSI (Message Signalled Interrupts). Il supporto per MSI consente di aumentare il numero di interrupt disponibili, aumentando quindi anche potenzialmente le prestazioni del sistema.

Per maggiori informazioni, vedere la pagina man bge(7D).

Supporto Jumbo Frame per BCM5718

Il driver bgesupporta Jumbo Frames per Broadcom BCM5718. Questa funzione fornisce i seguenti vantaggi:

Per maggiori informazioni, vedere la pagina man bge(7D).

Supporto per interfacce RDSv3 RDMA

Oracle Solaris supporta interfacce RDSv3 richieste da Oracle per RAC 11g. Oracle ha definito interfacce RDMA (Remote Direct Memory Access) per RDS (Reliable Datagram Sockets). Tali interfacce sono disponibli sulle piattaforme Linux a partire dalla versione 1.3 di OFED (OpenFabrics Enterprise Distribution). Questa funzione è principalmente utilizzata per il protocollo di comunicazione InifiniBand.

In RDSv1, il driver RDS copia i dati dall'userland al kernel per trasferirli in una destinazione remota. La copia di grandi quantità di dati è un processo costoso e che richiede tempo. Il supporto di RDSv3 con InifiniBand elimina questo problema poiché garantisce un accesso diretto alla memoria (DMA) riducendo così i tempi di risposta.