JavaScript is required to for searching.
Ignora collegamenti di spostamento
Esci da visualizzazione stampa
Note di rilascio di Oracle Solaris 11     Oracle Solaris 11 Information Library (Italiano)
search filter icon
search icon

Informazioni sul documento

Prefazione

1.  Prima di cominciare

2.  Problemi di installazione

3.  Problemi di runtime

Problemi relativi alla configurazione del sistema

I profili del sito SMF personalizzati devono essere posizionati in una sottodirectory (7074277)

Impossibile configurare la gestione di rete per zone a IP condiviso con sysconfig create-profile (7090563)

Il comando sysconfig configure con l'opzione -c appiattisce la struttura ad albero delle directory (7094123)

Errore di annullamento della configurazione in una zona non globale (7101169)

sysconfig create-profile non consente la creazione di un account utente locale (7097083)

Problemi relativi all'amministrazione del sistema

Errore grave di sistema quando vengono scollegate più tastiere USB contemporaneamente (7076162)

Non è possibile eseguire l'operazione unconfigure di un IB HCA o client IB RDSv3 IB (7098279)

Quando si crea un nuovo ambiente di boot viene creata solo la prima voce GRUB menu.lst dell'ambiente di boot di origine (7093604)

JRE non è in grado di rilevare le impostazioni di sistema predefinite relative al fuso orario (7092679)

L'opzione f del comando -man equivale all'opzione -k (7093992)

Il comando zoneadm attach potrebbe restare in sospeso con le opzioni -a e -n (7089182)

Non è possibile eseguire il comando svccfg validate in un file manifesto separato (7054816)

Il servizio ilomconfig potrebbe ritardare il boot del sistema (7100050)

Il tipo di terminale xterm-256color non è supportato (7099457)

I set di dati dell'ambiente di boot della zona devono essere attivati quando la zona è pronta (7091692)

La disconnessione o l'interruzione dell'alimentazione di un dispositivo IEEE-1394 connesso comporta un errore grave di sistema (7070912)

Quando il servizio automount è disattivato, useradd crea utenti con directory principali inaccessibili (7070558)

SPARC: l'uso di un I/O diretto per la rimozione di più slot PCIe dal dominio principale in un sistema T-Series SPARC multisocket potrebbe causare un errore grave di sistema al momento del boot (7100859)

Impossibile estrarre l'archivio dai nastri con il comando tar (7028654)

SPARC: non è possibile eseguire il boot del sistema quando SP è in modalità di qualità inferiore (6983290)

Problemi relativi alla gestione di rete

L'alias del driver cxge è in conflitto con un alias del driver esistente (7054074)

Il comando dladm show-aggr con l'opzione --s non funziona (7094923)

La directory Home locale potrebbe non essere attiva (7082515)

Il servizio datalink-management va in timeout al primo boot dopo l'aggiunta di uno switch virtuale al dominio di controllo (7087781)

Comando ipadm (7103136)

Il comando ipadm non funziona se il profilo DefaultFixed non è attivo (7105597)

Problemi relativi alla memorizzazione

La disattivazione del servizio SMF fc-fabric interrompe il boot di sistema (6988653)

Errore grave di sistema durante l'utilizzo del comando SCSI-2 reserve con dispositivi iSCSI o SAS (7075285)

Problemi relativi al desktop

L'applicazione Evolution si arresta dopo la nuova installazione (7077180)

SPARC: Problemi di Desktop con tastiera USB, mouse e monitor fisico (7024285)

Problemi relativi a grafica e immagini

x86: l'accelerazione di livello con grafica NVIDIA potrebbe causare la chiusura di Firefox (7095998)

La console bitmap non viene visualizzata correttamente dal chipset della scheda grafica Intel (7097468)

x86: la console bitmap non viene visualizzata correttamente dal chipset della scheda grafica NVIDIA (7106238)

Problemi relativi alla localizzazione

Impossibile stabilire una connessione tra le applicazioni non GTK e il motore della lingua ATOK per versioni locali non UTF-8 (7082766)

Problemi del metodo di input nell'ambiente Trusted Extension

I pannelli della lingua IBus non vengono visualizzati nelle aree di lavoro non globali (7082198)

Errore dello strumento di selezione del metodo di input durante la modifica della struttura del metodo di input (7082235)

Lo strumento di configurazione del metodo di input IIM viene eseguito nel percorso sicuro (7082222)

4.  Problemi di aggiornamento

Problemi relativi alla configurazione del sistema

Questa sezione descrive i problemi relativi alla configurazione nella release Oracle Solaris 11.

I profili del sito SMF personalizzati devono essere posizionati in una sottodirectory (7074277)

Quando viene annullata la configurazione di un'istanza di Oracle Solaris, i profili del sito SMF personalizzati nella directory /etc/svc/profile/site vengono eliminati.

Soluzione: durante l'annullamento della configurazione, posizionare i profili del sito personalizzati da conservare in una sottodirectory della directory /etc/svc/profile/site.

Impossibile configurare la gestione di rete per zone a IP condiviso con sysconfig create-profile (7090563)

Quando viene creato un profilo utilizzando il seguente comando sysconfig, lo strumento SCI (System Configuration Tool) non mostra le schermate relative alla configurazione di rete:

# sysconfig create-profile

Questo problema si verifica solo quando si accede a una zona non globale configurata per IP condiviso. Il profilo generato non include alcuna informazione di rete poiché lo strumento SCI non visualizza alcuna rete nella zona.

Soluzione: scegliere una delle seguenti procedure.

Il comando sysconfig configure con l'opzione -c appiattisce la struttura ad albero delle directory (7094123)

Per riconfigurare il sistema, il comando sysconfig configure dispone di un'opzione -c che può utilizzare una directory come parametro. Questa directory può includere sottodirectory con profili di configurazione del sistema.

A causa dell'appiattimento della struttura delle directory, se all'interno della struttura ad albero della directory sono presenti file con lo stesso nome, uno di questi file viene utilizzato per riconfigurare il sistema. Di conseguenza, il sistema viene parzialmente riconfigurato utilizzando uno dei profili. Ad esempio, si consideri la seguente struttura della directory:

directory-name/profiles1/sc_profile.xml
directory-name/profiles2/sc_profile.xml
directory-name/profiles3/sc_profile.xml

Se si esegue il comando sysconfig con l'opzione -c, il sistema viene parzialmente riconfigurato mediante l'utilizzo di un solo profilo.

# sysconfig configure -c directory-name

Soluzione: verificare che ogni profilo disponga di un nome univoco, indipendentemente dalla sua posizione nella struttura ad albero della directory. Esempio:

directory-name/profiles1/sc_profile_a.xml
directory-name/profiles2/sc_profile_b.xml
directory-name/profiles3/sc_profile_c.xml

Errore di annullamento della configurazione in una zona non globale (7101169)

In una zona non globale, si verifica un errore di annullamento della configurazione nei seguenti due casi:

Quando si utilizza il comando sysconfig unconfigure con l'opzione --destructive, lo stato finale del sistema è in modalità di manutenzione. La modalità di manutenzione fornisce un prompt di login che consente di accedere come utente root senza dover immettere una password.

# sysconfig unconfigure --destructive

L'annullamento della configurazione distruttivo non riesce poiché svc:/sistema/config-user è in una zona non globale. In questo caso, il processo di annullamento della configurazione non riesce ad annullare completamente la configurazione dell'utente e le informazioni di configurazione root. Di conseguenza, è possibile eseguire il login nel prompt di manutenzione senza una password root. Viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Unconfiguration failed for svc:/system/config-user:default

Questo messaggio di errore viene visualizzato anche quando si esegue il boot di una zona non globale appena clonata o quando si esegue il comando sysconfig configure con l'opzione --destructive.

# sysconfig configure --destructive

Quando si utilizza il comando sysconfig configure con l'opzione --destructive e una zona clonata, l'impatto è minimo.

In entrambi i casi, lo stato finale è una zona non globale configurata e operativa. Le voci nel file /etc/sudoers potrebbero non venire rimosse come richiesto.

Soluzione: eseguire il login come utente root utilizzando la password impostata prima di annullare la configurazione della zona non globale. È necessario modificare il file /etc/sudoers per rimuovere le voci.

sysconfig create-profile non consente la creazione di un account utente locale (7097083)

Per semplificare il processo di creazione di un profilo di configurazione del sistema, il comando sysconfig(1M) può essere utilizzato come indicato di seguito:

# sysconfig create-profile

sysconfig genera un profilo di configurazione del sistema basato sulle informazioni fornite nelle schermate di configurazione. Se l'account utente iniziale configurato nella schermata relativa agli utenti esiste come account utente locale nel sistema, sysconfig impedisce di procedere e mostra il seguente messaggio di errore:

<login> cannot be used

Soluzione: creare un profilo di configurazione di sistema con un nome utente diverso e modificare manualmente il profilo generato.