Informazioni su Narrative Reporting

Con Oracle Smart View for Office e l'estensione Narrative Reporting è possibile utilizzare i tradizionali strumenti di Microsoft Office per accedere ai dati e utilizzarli in Narrative Reporting.

È possibile lavorare insieme ai propri colleghi in un ambiente collaborativo con file PDF statici o documenti Word o PowerPoint contenenti dati aggiornabili copiati o incorporati da Smart View. Il flusso di lavoro di Narrative Reporting, costituito da assegnazioni e task definiti in modo chiaro, consente di organizzare l'input di più collaboratori in un unico documento. Alcuni task vengono eseguiti nell'interfaccia Web di Narrative Reporting, mentre altri vengono completati in Smart View.

Con Narrative Reporting:

  • Usare l'interfaccia Web o Smart View per creare una struttura di package report costituita da doclet di vario tipo. In Smart View esistono due modalità per creare package report.

    • Usando un singolo documento Word o PDF, al quale aggiungere in seguito altri doclet.

    • Partendo da un set di documenti formato da documenti Word, presentazioni di diapositive PowerPoint, cartelle di lavoro Excel e file PDF.

  • Usare l'interfaccia Web o Smart View per aggiungere doclet normali a un package report basato su file Word, PowerPoint, o PDF.

  • Usare l'interfaccia Web o Smart View per aggiungere doclet riferimento basati su Excel, e con contenuto incorporabile, a un package report basato su file Word, PowerPoint o PDF.

  • Usare l'interfaccia Web per aggiungere doclet supplementari, come documenti Word, diapositive PowerPoint, cartelle di lavoro Excel e altri tipi di file, come PDF, HTML e TXT, al package report.

  • Usare l'interfaccia Web o Smart View per aggiungere un sommario Word a un package report basato su file Word o PDF.

  • Utilizzare l'interfaccia Web per assegnare l'accesso e le responsabilità utente, nonché controlli temporali e date di scadenza, per la creazione, revisione e approvazione di ogni doclet, doclet di riferimento e doclet supplementare nel package report.

    In Smart View, è inoltre disponibile l'opzione per assegnare responsabilità autore quando si crea una struttura di package report.

  • Utilizzare Smart View per creare contenuti di doclet basati su Office direttamente in Microsoft Office. Il contenuto dei doclet viene elaborato in Word o PowerPoint. Il contenuto incorporabile nei doclet di riferimento viene elaborato in Excel. Il contenuto dei doclet supplementare viene elaborato nell'applicazione Office appropriata.

    È possibile utilizzare i doclet, i doclet di riferimento e i doclet supplementari in Smart View mentre si è connessi a Narrative Reporting oppure scaricare i doclet di qualsiasi tipo Office e utilizzarli a livello locale.

    Notare che i doclet supplementari basati su Office e i doclet di riferimento basati su Excel seguono i task dei flussi di lavoro dei doclet standard, quali checkout, caricamento e checkin.

  • Scaricare i doclet PDF dal Web o da Smart View.

  • Avvalersi della capacità di Smart View di accedere a varie origini dati e includere singoli datapoint, report formattati, variabili o contenuto incorporato all'interno del doclet.

    È possibile recuperare i dati dalle origini dati di Narrative Reporting e da altre origini dati in locale o cloud di Oracle Enterprise Performance Management System.

  • Esaminare e commentare in modo collaborativo le istanze di revisione assegnate nell'interfaccia Web o in Smart View.

  • Approvare l'intero package report nell'interfaccia Web o in Smart View.

  • Finalizzare il package report nell'interfaccia Web.

Quando si lavora con i doclet, i doclet di riferimento, i doclet supplementari basati su Office e i file di riferimento in un package report di Narrative Reporting, è possibile utilizzare Smart View per copiare e incollare o incorporare dati dalle origini dati di Narrative Reporting e da altre origini dati di EPM System, comprese le origini dati in locale e cloud.

Ad esempio, è possibile incorporare dati da Oracle Essbase e Planning nello stesso doclet. Un doclet in un package report in Word o PowerPoint può contenere un rendiconto di profitti e perdite creato da un'origine Essbase e un report del conto economico creato da un'origine Planning. I datapoint per le aree copiate o incorporate vengono conservati in Word o PowerPoint, pertanto sarà possibile aggiornare il doclet per mantenere aggiornati i dati.

Consultare la documentazione di Narrative Reporting in Oracle Help Center per una descrizione completa di Narrative Reporting, comprese le panoramiche e le informazioni sulle procedure.