Integrazione di elenchi di task con Microsoft Outlook

È possibile importare elenchi di task in Microsoft Outlook e utilizzare la funzionalità Outlook per gestire i task.

Tipi di origini dati cloud: Planning

Tipi di origini dati locali: Oracle Hyperion Planning, Oracle Hyperion Financial Management, Oracle Hyperion Financial Close Management

Le modifiche allo stato dei task vengono inviate all'origine dati. In Outlook non è possibile eliminare task.

Per importare elenchi di task in Microsoft Outlook, procedere come segue.

  1. Assicurarsi che in Outlook venga visualizzato un menu di Oracle Smart View for Office. In caso negativo, riprodurre i passi sotto riportati.
    1. Chiudere Outlook.
    2. In Excel, sulla barra multifunzione di Smart View fare clic su Opzioni, quindi su Avanzate nel pannello a sinistra.
    3. Deselezionare Disabilita add-in Smart View in Outlook.
    4. Fare clic su OK.
  2. Aprire Outlook.
  3. Fare clic su Smart View e selezionare Elenco task.
  4. Selezionare Connessioni condivise o Connessioni private.
  5. Nell'elenco di task fare clic su Seleziona applicazione.
  6. In Seleziona applicazione, dai menu a discesa selezionare il server e l'applicazione associati agli elenchi di task da importare.
  7. Fare clic su OK.

    Tutti gli elenchi di task associati all'applicazione selezionata vengono visualizzati in Elenco task.

  8. Fare doppio clic su un elenco di task per visualizzare i singoli task che contiene negli elenchi di task di Outlook.

    Da questo punto è possibile applicare la funzionalità Outlook ai task. Per informazioni sull'utilizzo dei task in Outlook, fare riferimento alla documentazione del prodotto Outlook.