addUsers

Crea un batch di utenti in un dominio di Identity utilizzando un file con valori separati da virgole (CSV) con codifica ANSI o UTF-8 caricato nell'ambiente. Inoltre fornisce ai nuovi utenti il loro nome utente e una password temporanea.

Utilizzare il comando uploadFile per caricare file in un ambiente. Il formato del file è il seguente:

First Name,Last Name,Email,User Login
Jane,Doe,jane.doe@example.com,jdoe
John,Doe,john.doe@example.com,john.doe@example.com

Per una descrizione dettagliata del formato file CSV, fare riferimento alla sezione Importazione di un batch di account utente in Introduzione a Oracle Cloud.

Se una definizione utente nel file CSV corrisponde a un account utente esistente nel dominio di Identity, non verrà apportata alcuna modifica all'account utente esistente. Questo comando crea account solo per i nuovi utenti con informazioni sugli account incluse nel file. Poiché gli account utente sono comuni a tutti gli ambienti supportati dal dominio di Identity, i nuovi utenti sono disponibili per tutti gli ambienti che condividono tale dominio.

Nota:

Quando termina l'esecuzione del comando, EPM Automate invia in stampa alla console le informazioni su ogni singola voce non riuscita. Esaminare queste informazioni per comprendere il motivo per cui l'esecuzione del comando non è riuscita per alcune voci nel file CSV.

Si applica a

Planning, Moduli Planning, Financial Consolidation and Close, Tax Reporting, Account Reconciliation, Profitability and Cost Management, Oracle Enterprise Data Management Cloud, Narrative Reporting, Oracle Strategic Workforce Planning Cloud e Oracle Sales Planning Cloud.

Utilizzo

epmautomate addUsers FILE_NAME [userPassword=PASSWORD] [resetPassword=true|false] dove:

  • FILE_NAME è il nome di un file CSV contenente le informazioni sugli utenti. Il file di input contenente i caratteri multibyte deve utilizzare la codifica di caratteri UTF-8. L'uso della codifica ANSI causa problemi nel modo in cui le informazioni dell'utente vengono visualizzate nelle schermate di Servizi personali.
  • userPassword (facoltativo) indica la password predefinita di tutti i nuovi utenti creati nel dominio di Identity. Se viene specificata, questa password deve soddisfare i requisiti minimi per le password del dominio di Identity. Se il parametro non è specificato, a ogni utente viene assegnata una password temporanea univoca.

    Se specificato, il valore del parametro userPassword viene utilizzato come password per tutti gli utenti specificati nel file CSV. L'assegnazione della stessa password a tutti gli utenti potrebbe essere una soluzione consigliata in caso di creazione di utenti solo a scopo di test. Se si stanno creando veri utenti per EPM Cloud e si desidera assegnare ad ognuno di essi una specifica password, utilizzare questo comando senza specificare un valore per il parametro opzionale userPassword.

    Questo comando invia ad ogni nuovo utente un messaggio e-mail con i dettagli dell'account (nome utente e password).
  • resetPassword (facoltativo) indica se i nuovi utenti devono modificare la password al primo accesso. Il valore predefinito è true. A meno che questo parametro non venga impostato su false, i nuovi utenti dovranno modificare la password al primo accesso.

Esempi

  • Aggiungere utenti di test nel dominio di Identity con la stessa password senza l'obbligo di cambiare la password:

    epmautomate addUsers user_file.CSV userPassword=Example@Pwd12 resetPassword=false

  • Aggiungere utenti al dominio di Identity utilizzando una password temporanea e chiedendo loro di cambiarla:

    epmautomate addUsers user_file.CSV