Tipi di viste e di oggetti di Oracle BI EE supportati

È possibile inserire le seguenti viste nei client Oracle Smart View for Office (Excel, PowerPoint e Word) dal catalogo o mediante le operazioni Copia e Incolla.

Nota:

Le operazioni di drilling non sono supportate nelle viste Oracle Business Intelligence Enterprise Edition inserite in Smart View. Le operazioni di drilling vengono definite Zoom avanti e Zoom indietro in Smart View.

  • Viste tabella

    Nelle viste tabella i dati vengono visualizzati sotto forma di tabella, in un formato simile a quello visualizzato in Oracle BI EE, denominato anche formato nativo, oppure come tabella di Excel.

    Utilizzare l'opzione Inserisci per inserire viste tabella in tutti i client Smart View in formato nativo. In questo formato non sono disponibili le operazioni di ordinamento o filtro. Le celle con gli stessi dati vengono unite in un'unica cella.

    In Excel utilizzare il comando Inserisci come tabella Excel per inserire una vista tabella come tabella di Excel. Con questo formato è possibile eseguire ulteriori operazioni di analisi, ad esempio l'ordinamento e l'applicazione di filtri.

    Note:

    • In Excel, è possibile inserire più tabelle in un foglio di lavoro, ma non è possibile inserire una tabella sopra una tabella esistente. È tuttavia possibile eseguire le seguenti operazioni:

      • Per sostituire una tabella, selezionare una cella qualsiasi all'interno della tabella desiderata, quindi fare clic sul pulsante Elimina disponibile sulla barra multifunzione di Oracle BI EE. Inserire quindi la tabella desiderata nel foglio di lavoro.

      • Per inserire tabelle aggiuntive nel foglio di lavoro, selezionare una cella all'esterno di qualsiasi vista tabella o altro oggetto vista, quindi inserire la tabella desiderata.

    • Alcuni formati custom nelle viste tabella e nelle viste tabella di Excel possono non venire riconosciuti da Excel. Ciò genera un errore quando la vista viene inserita in Excel.

  • Viste tabella pivot

    Le viste tabella pivot visualizzano i dati nel formato raggruppato definito in Oracle BI EE, denominato anche formato nativo. Funzioni quali le liste di elementi di pagine e la suddivisione in gruppi vengono conservate. I dati possono essere visualizzati anche in formato tabella pivot di Excel.

    Utilizzare l'opzione Inserisci per inserire viste tabella pivot in tutti i client Smart View in formato nativo. Come per l'inserimento di una vista tabella, in questo formato non sono disponibili le operazioni di ordinamento o filtro; le celle con gli stessi dati vengono unite in un'unica cella.

    In Excel utilizzare l'opzione Inserisci come pivot Excel per inserire una vista tabella pivot come tabella pivot di Excel. Con questo formato, è possibile eseguire ulteriori operazioni di analisi, quali pivot, aggregazione, drilling, ordinamento e filtro.

    Note:

    • In caso di utilizzo di viste tabella pivot di Excel, sono supportate solo le viste con colonne misura con tipo di dati numerico.

    • Può essere presente solo una vista tabella pivot di Excel in ogni foglio di lavoro di Excel. Inoltre, le viste tabella pivot di Excel vengono sempre inserite in un nuovo foglio di lavoro. Si tratta del funzionamento previsto, indipendentemente dal fatto che si utilizzi un'unica connessione all'origine dati o più connessioni.

    • Alcuni formati custom nelle viste tabella pivot di Excel possono non venire riconosciuti da Excel. Ciò genera un errore quando la vista viene inserita in Excel.

    • Smart View non dispone della funzionalità Risultati grafico pivot di Oracle BI EE. Per visualizzare un grafico con le stesse dimensioni di riga, colonna e pagina di una tabella pivot specifica, è necessario creare una vista grafico separata in Oracle BI EE, quindi inserire tale vista grafico in Smart View.

  • Viste grafico

    Le viste grafico visualizzano i dati mediante il mapping tra il grafico definito nel grafico di Oracle BI EE e un tipo di grafico supportato dai grafici di Microsoft Office.

    Utilizzando l'opzione Inserisci come immagine, i grafici possono essere inseriti direttamente nei client Smart View come un'immagine statica. L'immagine non può essere modificata o aggiornata.

    Utilizzando l'opzione Inserisci in tutti i client Smart View, i grafici possono essere modificati e aggiornati. Smart View tenta di riprodurre il più possibile lo stile del grafico di Oracle BI EE, incluse le proprietà del grafico quali l'effetto visivo (2D, 3D), la dimensione del canvas, il titolo del grafico, il sottotitolo, i titoli degli assi, la legenda e la relativa posizione, la scala degli assi, il formato dei dati (numerico, data e valuta), nonché la formattazione del titolo e dell'etichetta.

    Se non è disponibile un tipo di grafico di Office corrispondente, la vista grafico può essere inserita come un'immagine. Vedere Tipi di grafici e oggetti supportati in Oracle BI EE e Tipi di grafici e oggetti non supportati in Oracle BI EE.

  • Viste indicatore e Viste grafico a imbuto

    In Oracle BI EE le viste indicatore e le viste grafico a imbuto sono tipi di oggetti separati dalle viste grafico.

    Utilizzando l'opzione Inserisci come immagine, le viste misuratore e grafico a imbuto possono essere inserite direttamente nei client Smart View come un'immagine statica. Non è possibile modificare o aggiornare l'immagine.

  • Viste titolo

    Le viste titolo visualizzano il titolo di un report, insieme ad altre informazioni che fanno parte di Oracle BI EE.

    Generalmente, le viste titolo sono composte dal testo del titolo, dal testo del sottotitolo, dal nome dell'analisi, dalla data e dall'ora di inserimento, da un logo facoltativo e da un URL facoltativo (ad esempio, un collegamento alla guida) Le viste titolo vengono inserite nei client Smart View come una raccolta di caselle di testo e di immagini raggruppate insieme come un unico oggetto di Office.

  • Viste composte

    Le viste composte visualizzano i dati come un assembly di viste differenti.

    È possibile inserire le viste composte in tutti i clienti Smart View. Smart View inserisce tutte le viste supportate che compongono la vista composta. Ciascun tipo di vista-tabella, tabella pivot, grafico, indicatore, a imbuto, filtro e titolo—viene inserito nei client Smart View nel proprio formato predefinito.

    In Word, tutte le viste vengono inserite l'una accanto all'altra e l'una sotto l'altra, finché non vengono riempite le pagine nel documento di Word attivo.

    In Excel o PowerPoint, agli utenti verrà richiesto di scegliere se inserire tutte le viste su un solo foglio o su una sola diapositiva oppure ciascuna vista su un foglio separato o su una diapositiva separata.