Creazione di file di ripetizione

Un file di ripetizione è un file CSV contenente le credenziali (nome utente e password) e il nome dei file HAR da eseguire per caricare il sistema utilizzando il comando di ripetizione di EPM Automate.

Assicurarsi che il nome utente e la password specificati dispongano dei diritti di esecuzione delle attività incluse nel file HAR.

Durante l'esecuzione del comando di ripetizione, EPM Automate esegue ciascuna riga del file di ripetizione in parallelo per esercitare il carico sul servizio. Ad esempio, se il file di ripetizione contiene 10 righe, EPM Automate ripete 10 sessioni in modo da consentire l'esecuzione di test per verificare che l'esperienza utente sia accettabile quando il servizio deve gestire un carico specificato. Ogni attività inclusa nel file HAR viene eseguita in serie.

Per informazioni sull'esecuzione del comando di ripetizione, fare riferimento al comando replay.

Per creare un file di ripetizione, procedere nel seguente modo.

  1. Aprire Microsoft Office Excel e creare un nuovo foglio di lavoro.
  2. Immettere un nome utente, una password e la posizione di un file HAR rispettivamente nelle colonne A, B e C della riga 1.
    Ripetere questo passo per creare altre righe.

    Nota:

    È necessario specificare il percorso assoluto della posizione del file HAR. Utilizzare la barra (/) come separatore di directory nei percorsi di file; non utilizzare le barre rovesciate (\).
  3. Salvare il file
  4. In Salva con nome completare i passi indicati di seguito.
    1. Selezionare la directory in cui si desidera memorizzare il file di ripetizione.
    2. In Nome file specificare un nome e in Salva come selezionare CSV (delimitato dal separatore di elenco) (*.csv).
    3. Fare clic su Save.
      Un file di ripetizione di esempio può essere simile a quello riportato di seguito:
      File di ripetizione di esempio