autoPredict

Genera previsioni di prestazioni future in base a una definizione di previsione automatica esistente in Planning o Planning Modules.

Questo comando avvia un job che utilizza i dati cronologici di ciascun membro incluso nella definizione di previsione automatica specificata nell'applicazione. Per informazioni dettagliate sulle applicazioni che utilizzano la funzione Previsione automatica e sull'impostazione delle previsioni, fare riferimento alla sezione "Impostazione dell'esecuzione automatica delle previsioni con Previsione automatica" in Amministrazione di Planning.

Si applica a

Planning e Planning Modules, se i cubi Essbase ibridi sono abilitati nell'applicazione.

Utilizzo

epmautomate autoPredict PREDICTION_DEFINITION [forceRun=true|false] [paginatedDim=DIMENSION_NAME] dove:

  • PREDICTION_DEFINITION è il nome di una definizione di previsione automatica disponibile nell'applicazione.
  • forceRun (facoltativo) specifica se eseguire la previsione se la definizione sottostante non è cambiata dopo l'esecuzione iniziale. Il valore predefinito è false

    Impostare il valore di questo parametro su true per eseguire il job di previsione automatica se non sono presenti modifiche nella definizione del job. Utilizzare il valore predefinito (false) per eseguire la previsione una volta alla prima esecuzione del job.

  • paginatedDim (facoltativo) specifica una dimensione utilizzata per velocizzare un job di previsione automatica eseguendo previsioni in parallelo all'interno di thread separati. Per ottimizzare l'efficienza di questi thread paralleli, specificare una dimensione che restituisca dati distribuiti uniformemente per ciascun thread di previsione.

Esempio

epmautomate autoPredict ASOtoBSO forceRun=true paginatedDim=Entity