Prospettiva dati

La prospettiva dati consente di specificare la prospettiva da utilizzare per la visualizzazione dei dati degli attributi variabili, vale a dire attributi di dimensione che variano riguardo alle dimensioni indipendenti continue e discrete.

Ad esempio, si supponga che un prodotto a base di cola venga venduto sia in lattine ("can") che in bottiglie ("bottle") in diversi mercati geografici nel corso di un anno. Se l'imballaggio (lattine o bottiglie) varia in base al mercato o passa da un tipo all'altro durante l'anno, il tipo di imballaggio è un attributo variabile. I dati associati alla cola sarebbero diversi in base al periodo dell'anno e al mercato.

Tipo di origini dati cloud: Oracle Analytics Cloud - Essbase

Tipi di origini dati locali: Oracle Essbase

Nota:

La prospettiva dati potrebbe non essere abilitata nel sistema Oracle Smart View for Office in uso. Le opzioni per la prospettiva dati vengono abilitate e configurate dall'amministratore di Smart View.

Per specificare la prospettiva dati, procedere come segue.

  1. Dalla barra multifunzione Essbase, selezionare Prospettiva dati.
  2. In Prospettiva, in Selezione, selezionare un'opzione (per esempi di opzioni, fare riferimento a Esempio 5-4).
    • Realtà: consente di visualizzare i dati senza nessuna prospettiva.

    • Ultimo: consente di visualizzare i dati per l'ultimo membro di livello 0 di ogni dimensione indipendente continua. Ad esempio, se Year è la dimensione continua e dicembre è l'ultimo membro dell'anno, vengono visualizzati i dati di dicembre.

    • Avvia: consente di visualizzare i dati per il primo membro di livello 0 di ogni dimensione indipendente continua. Ad esempio, se Year è la dimensione continua e gennaio è il primo membro di Year, vengono visualizzati i dati di gennaio.

    • Custom: consente di specificare sia i membri continui che discreti. Per questa opzione, selezionare un Attributo variabile dall'elenco a discesa. Quindi, per le dimensioni elencate in Dimensione indipendente selezionare i membri in Membri. Se si seleziona Imposta solo dimensioni, vengono visualizzate tutte le dimensioni indipendenti di tutti gli attributi variabili, consentendo di applicare una prospettiva comune a tutti.

  3. Fare clic su OK, quindi aggiornare la griglia.

Esempio 5-4 Illustrazione della prospettiva dati

Nell'esempio della cola venduta in lattine o bottiglie, si supponga che l'amministratore abbia specificato gli attributi elencati di seguito affinché i tipi di imballaggio riflettano il modo in cui la cola è stata venduta sui mercati del Texas e della California durante l'anno.

  • Lattina: California, anno da gennaio a dicembre

  • Lattina: Texas, luglio-dicembre

  • Bottiglia: Texas, gennaio-giugno

Figura 5-24 illustra la prospettiva Realtà. I dati visualizzati per la California e il Texas sono dati relativi all'intero anno. Poiché le bottiglie non sono state vendute in California, non viene restituito alcun dato (indicato qui da #Meaningless).

Figura 5-24 Prospettiva dati: Realtà


Mostra l'opzione Realtà della prospettiva dati, come illustrato nel paragrafo precedente.

La Figura 5-25 illustra la prospettiva Ultimo e visualizza i dati relativi alle lattine nella California e nel Texas, ma non quelli relativi alle bottiglie, poiché queste ultime sono state vendute solo da gennaio a giugno in Texas.

Figura 5-25 Prospettiva dati: Ultimo


Mostra l'opzione Ultimo della prospettiva dati, come illustrato nel paragrafo precedente.

La Figura 5-26 illustra la prospettiva Avvia e visualizza i dati relativi a gennaio. A gennaio, in Texas sono state vendute bottiglie ma non lattine, quindi vengono visualizzati solo i dati relativi alle bottiglie. A gennaio, in California sono state vendute lattine ma non bottiglie, quindi vengono visualizzati solo i dati relativi alle lattine.

Figura 5-26 Prospettiva dati: Avvia


Mostra l'opzione Avvia della prospettiva dati, come illustrato nel paragrafo precedente.