Variabili di sostituzione

Le variabili di sostituzione sono segnaposto globali o basati sull'applicazione che rappresentano valori di variabili.

Tipi di origini dati cloud: Planning

Tipi di origini dati locali: Oracle Essbase, Oracle Hyperion Planning

I progettisti e gli amministratori delle applicazioni definiscono e gestiscono le variabili di sostituzione e i relativi valori. Gli utenti di Oracle Smart View for Office possono immettere una variabile di sostituzione nella griglia e recuperarne il valore eseguendo l'aggiornamento.

Ad esempio, la designazione "&CurMnth" potrebbe essere una variabile di sostituzione che rappresenta il mese corrente. Si supponga che il valore della variabile di sostituzione "&CurMnth" sia Agosto. Se si immette &CurMnth in una griglia, Smart View visualizza "Agosto" dopo un aggiornamento. Se in seguito il valore viene modificato in Settembre, il valore visualizzato in sostituzione di &CurMnth dopo l'aggiornamento sarà Settembre.

Quando si è connessi a Planning, alcune variabili di sostituzione immesse possono rappresentare intervalli. Ad esempio, "&NewMnthPeriod" può rappresentare l'intervallo di mesi ottobre-dicembre, mentre "&NewQtrPeriod" può rappresentare le gerarchie di trimestri del trimestre 1 e del trimestre 2.

Per ulteriori informazioni sulle variabili di sostituzione, consultare la documentazione di Essbase, Oracle Analytics Cloud - Essbase, Oracle Hyperion Planning o Planning disponibile in Oracle Help Center.

Per recuperare il valore di una variabile di sostituzione.

  1. Immettere una variabile di sostituzione in una cella della griglia.

    Nota:

    I nomi delle variabili di sostituzione iniziano con la E commerciale (&).

  2. Su una barra multifunzione qualsiasi selezionare Aggiorna.

    Il valore corrente definito per la variabile di sostituzione sostituisce la variabile di sostituzione nella cella e in tutte le celle del foglio di lavoro corrente che contengono la variabile di sostituzione. Ad esempio verrebbero modificate tutte le istanze di &CurMnth.

Nota:

Quando si utilizzano le variabili di sostituzione, l'ultima colonna (quella più a destra) nei form viene eliminata o nascosta all'apertura del form in Smart View.