Projects - Preparazione pianificazione e previsione

È possibile impostare l'intervallo di tempo e la granularità dei piani per ogni modulo. Si può disporre di un intervallo di tempo e di una granularità diversi per ogni modulo e per ogni anno.

Per impostare l'intervallo di tempo e la granularità dei piani, procedere come segue.

  1. In Anno fiscale corrente selezionare l'anno fiscale corrente.
  2. In Periodo selezionare il mese effettivo corrente. Per le applicazioni di 13 periodi, selezionare il periodo corrente. Sarà necessario aggiornare questo valore su base mensile.
  3. In Anno inizio piano, indicare se i responsabili della pianificazione pianificheranno nell'anno fiscale corrente o in quello successivo.
  4. Fare clic su Piano, quindi sulla colonna Anni per selezionare il numero di anni da configurare. Ad esempio, per configurare i primi cinque anni di un'applicazione valida per dieci anni, selezionare 5 anni.
  5. Selezionare la base di pianificazione per ogni anno che si sta configurando. Se i piani verranno preparati ogni anno con la stessa frequenza, fare clic su Tutto, quindi selezionare la frequenza, ad esempio Mensile. Se i piani verranno preparati in base a frequenze diverse in anni specifici, selezionare la frequenza nella riga di ciascun anno. Ad esempio, per una pianificazione mensile nell'AF20 ma trimestrale nell'AF21, selezionare Mensile nella riga dell'AF20 e Trimestrale nella riga dell'AF21. Per le applicazioni di 13 periodi, selezionare 13 periodi invece di Mensile.
  6. Fare clic su Previsione e ripetere questi passi per specificare la base di previsione.

    Se si seleziona Trimestrale come base di pianificazione per Previsione per il primo anno, le intersezioni valide fornite vengono configurate in modo tale che sia possibile immettere dati di previsione solo nei periodi adeguati; non è possibile aggiornare i periodi di previsione trimestrali precedenti al mese corrente. Viene fornita la variabile di sostituzione OEP_CurQtr ogni volta che si abilita la pianificazione trimestrale.

  7. Per Projects, se l'opzione Previsioni mobili è stata abilitata, fare clic su Previsioni mobili per selezionare la base per la pianificazione continua. Selezionare la frequenza di pianificazione (mensile o trimestrale), il numero di periodi e il numero di periodi effettivi.

    Il numero di periodi effettivi definisce il numero di periodi di tempo, oltre ai periodi di tempo delle previsioni mobili, per i dati effettivi da visualizzare in form e dashboard.

    Il valore dell'opzione Intervallo previsioni mobili viene aggiornato in base alle selezioni.

    Quando vengono configurate le previsioni mobili, i form e i dashboard vengono impostati in base alla frequenza di pianificazione e al numero di periodi. In caso di modifica del periodo di pianificazione corrente, vengono aggiornati i form e i dashboard delle previsioni mobili, ovvero vengono aggiunti o eliminati i periodi di tempo e i periodi di tempo effettivi vengono aggiornati in base ai nuovi intervalli di previsioni mobili.

    È possibile prevedere l'uso di una combinazione di previsioni standard e previsioni mobili.

Questo task di configurazione imposta tutte le variabili di sostituzione richieste.

Suggerimento:

Se si desidera creare o modificare le regole per customizzare i task di pianificazione e previsione, è possibile utilizzare nelle regole le espressioni delle formule di Planning per richiamare le informazioni sull'orizzonte temporale configurato, quali [[PlanningFunctions.getModuleStartPeriod("NomeModulo","NomeScenario")]] e [[PlanningFunctions.isPlanStartYearSameAsCurrentFiscalYear("NomeModulo")]].

I nomi dei moduli non fanno distinzione tra maiuscole e minuscole e devono essere racchiusi tra virgolette.

  • Capital

  • Financials

  • Projects

  • Workforce

Fare riferimento alla sezione Scenari in Progettazione con Calculation Manager per Oracle Enterprise Performance Management Cloud .