Inserimento delle variabili in un doclet

Dopo la creazione e il check-in, le variabili statiche e di riferimento sono pronte per essere utilizzate dagli autori nelle intestazioni, nelle tabelle, nelle celle o nei paragrafi dei doclet di Word o di PowerPoint oppure nelle celle dei doclet di Excel.

Nota:

Oracle consiglia di limitare a 25à o meno il numero delle variabili inserite in un singolo doclet. La presenza di più di 250 variabili in un doclet può comportare un aumento del tempo di elaborazione durante il check-in oppure, in alcuni casi, impedire il corretto check-in del doclet.

Per inserire una variabile in un doclet, procedere come segue.

  1. Aprire un package report, quindi aprire ed estrarre un doclet.
  2. Nel pannello Package report selezionare Variabili dall'elenco a discesa.

    Mostra le opzioni disponibili nell'elenco a discesa in Package report. Le opzioni sono Centro report e Variabili.

    Dopo aver selezionato Variabili, nel pannello Smart View viene visualizzato l'elenco delle variabili disponibili. Nella Figura 19-36 viene mostrato un breve elenco di variabili. Per un altro esempio di elenco di variabili in un package report, fare riferimento alla Figura 19-35.

    Figura 19-36 Esempio di elenco di variabili disponibili per un package report


    Variabile selezionata nell'elenco di variabili nel pannello Smart View.
  3. Nel doclet, selezionare il punto in cui si desidera inserire la variabile.
  4. Dall'elenco di variabili, selezionare la variabile da inserire.

    Quando si seleziona una variabile nell'elenco, vengono visualizzate tre opzioni di menu per la variabile, come mostrato nella Figura 19-36.

  5. Fare clic su Pulsante di inserimento della variabile, freccia rivolta verso sinistra. per inserire la variabile nel doclet nel punto selezionato.

    Nell'esempio della Figura 19-37 viene mostrata una parte di un doclet di Word con il punto di inserimento della variabile evidenziato in giallo. Il pulsante di inserimento variabile, Pulsante di inserimento della variabile, freccia rivolta verso sinistra., è cerchiato e viene visualizzato il testo della descrizione comandi del pulsante.

    Figura 19-37 Doclet di Word con punto di inserimento della variabile evidenziato


    Doclet di Word con il punto di inserimento della variabile evidenziato. Il pulsante di inserimento è cerchiato per essere messo in evidenza e il testo della descrizione comandi indica Inserisci variabile nella selezione corrente.

    Nell'esempio della Figura 19-38 viene mostrato il risultato dell'inserimento di una variabile statica per il mese corrente, definito come August 2016, in un doclet di Word. Inoltre, la cifra $235,370,180.29, mostrata nel testo del paragrafo, è in realtà una variabile di riferimento inserita precedentemente.

    Figura 19-38 Doclet di Word con il risultato dell'inserimento di una variabile statica per il mese corrente

    Parte di un doclet in cui viene mostrato il risultato dell'inserimento di una variabile statica per il mese corrente.
  6. Dopo aver terminato di inserire variabili nel doclet corrente, caricare il doclet e archiviarlo.
  7. Ripetere i passi di questa procedura per ciascun doclet che richiede l'inserimento di variabili statiche e di riferimento.