Esecuzione dell'analisi ad hoc con i dati di Narrative Reporting

Narrative Reporting include un'applicazione campione costituita da un modello contenente sette dimensioni. È possibile creare un'applicazione campione con un semplice clic su un pulsante nell'interfaccia Web di Narrative Reporting.

Mentre si è connessi al modello campione in Oracle Smart View for Office, è possibile eseguire query ad hoc che consentono di creare report di dati contenenti le informazioni desiderate. È possibile copiare e incollare i dati dai report nei doclet nei package report di Narrative Reporting. È possibile copiare e incollare griglie o singoli datapoint nei doclet.

Lo scenario descritto in questo argomento illustra come creare una griglia ad hoc e incollare i singoli datapoint e un'intera griglia in un doclet per preparare il doclet da includere in un package report in Narrative Reporting.

Video

Obiettivo Guardare questo video

Informazioni sull'analisi dei dati mediante un'analisi ad hoc.

Icona video Creazione di report ad hoc avanzati in Smart View

Per creare una griglia ad hoc da un'origine dati Narrative Reporting, eseguire le operazioni riportate di seguito.

  1. Se non già stata eseguita questa operazione, avviare Excel e impostare una connessione di origine dati, come descritto in Creazione di connessioni a Narrative Reporting.
  2. In Excel connettersi all'origine dati Narrative Reporting.
  3. Nel pannello Smart View, espandere Applicazioni di reporting, quindi Applicazione campione, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse su Modello campione e selezionare Analisi ad hoc.

    Le dimensioni iniziali e i dati vengono inseriti in questo foglio. Le dimensioni Conti e Calendario fiscale sono le dimensioni attive.

    Nota:

    Le dimensioni Entità, Totale segmenti, Valute, Anni e Scenari si trovano nel POV e non nel corpo della griglia. Queste dimensioni possono essere utilizzate per modificare la prospettiva dei dati della griglia. In questo scenario non verrà illustrata tale funzionalità.


    Griglia ad hoc iniziale, come illustrata nel paragrafo precedente.

    Viene visualizzata la barra multifunzione di Narrative Reporting per la funzionalità Ad hoc:


    La barra multifunzione di Narrative Reporting include le funzionalità seguenti: Zoom avanti, Zoom indietro, Pivot, Conserva solo selezione, Rimuovi solo selezione, Selezione membri, Modifica alias, Aggiorna, POV e Visualizza.
  4. Prima di continuare, nella barra multifunzione di Smart View fare clic su Opzioni, selezionare la scheda Formattazione, quindi assicurarsi che le seguenti opzioni siano selezionate:
    • Usa formattazione Excel

    • Regola larghezza di colonna e altezza di riga

    Fare clic su OK.

  5. Fare clic sul pulsante Aggiorna nella barra multifunzione di Smart View o nella barra multifunzione di Narrative Reporting per visualizzare il risultato delle modifiche di formattazione applicate alla griglia corrente:

    Griglia ad hoc iniziale con le colonne adattate ai nomi delle dimensioni.

    Lo scopo di questo layout è visualizzare i membri della dimensione Conti e i membri della dimensione Scenari nelle colonne per creare un semplice report sulle spese operative.

  6. Per spostare la dimensione Scenari nella colonna, fare clic con il pulsante destro del mouse e trascinare la cella della dimensione Scenari, rilasciarla nella cella della dimensione Conti.

    Dimensioni Scenari e Conti nella colonna, dimensione Calendario fiscale nella riga, dimensioni Entità, Totale segmenti, Valuta e Anni nella riga POV.
  7. Per spostare la dimensione Conti nella riga, fare clic con il pulsante destro del mouse e trascinare la cella della dimensione Conti, quindi rilasciarla nella cella della dimensione Calendario fiscale.

    Dimensioni Conti e Calendario fiscale nella riga, dimensione Scenari nella colonna, dimensioni Entità, Totale segmenti, Valute e anni nella riga POV.
  8. Fare clic con il pulsante destro del mouse, quindi trascinare la dimensione Calendario fiscale nella riga POV, quindi rilasciarla nella dimensione Entità.

    Dimensione Conti nella riga, la dimensione Scenari nella colonna e le dimensioni Calendario fiscale, Entità, Totale segmenti, Valute e Anni nella riga POV.

    Nella griglia precedente, le dimensioni Scenari e Conti sono le dimensioni attive. Le dimensioni Calendario fiscale, Entità, Totale segmenti, Valute e Anni si trovano nel POV. Si tratta del layout desiderato per le dimensioni.

    Eseguire ora uno zoom avanti sui membri di righe e colonne e utilizzare i pulsanti Conserva solo selezione e Rimuovi solo selezione nella barra multifunzione di Narrative Reporting per creare il layout di righe e colonne desiderato.

  9. Selezionare la dimensione Scenari, quindi fare doppio clic o fare clic su Zoom avanti nella barra multifunzione di Narrative Reporting.

    Membri della dimensione Scenari dalla cella B2 alla cella G2: Effettivo, Piano, Previsione, Varianza, % varianza e Scenari.
  10. Premere il tasto Ctrl, selezionare i membri delle dimensioni Previsione e Scenari, quindi fare clic sul pulsante Rimuovi solo selezione nella barra multifunzione di Narrative Reporting.

    La griglia dovrebbe avere il seguente aspetto:


    Membri della dimensione Scenari dalla cella B2 alla cella E2: Effettivo, Piano, Varianza e % varianza.

    Eseguire lo zoom avanti sul membro Spese operative.

  11. Selezionare Conti, quindi fare doppio clic o fare clic su Zoom avanti nella barra multifunzione di Narrative Reporting.

    Risultato del primo zoom avanti:


    Membri della dimensione Conti dalla cella A3 alla cella A6: Conto economico, Bilancio patrimoniale, Statistiche e Conti
  12. Continuare a eseguire il comando Zoom avanti:
    1. Fare clic su Zoom avanti sul membro Conto economico.
    2. Fare clic su Zoom avanti sul membro Entrate nette.
    3. Fare clic su Zoom avanti sul membro Totale entrate al lordo di imposte.
    4. Fare clic su Zoom avanti sul membro Entrate da operazioni al lordo di imposte.

    La griglia dovrebbe avere il seguente aspetto:


    Dimensione Conti espansa al livello di Profitto lordo e Spese operative, dalla cella A3 alla cella A14
  13. Per conservare solo il membro Spese operative, selezionare la cella Spese operative e fare clic su Conserva solo selezione nella barra multifunzione di Narrative Reporting.

    La griglia dovrebbe avere il seguente aspetto:


    Griglia solo con Spese operative come membro della riga nella cella A3
  14. Fare doppio clic o eseguire lo zoom avanti sulla cella del membro Spese operative.
  15. Nella griglia espansa, selezionare i membri nella cui riga è contenuto #Missing (allocazioni e sinergie di Spese operative), quindi fare clic su Rimuovi solo selezione nella barra multifunzione di Narrative Reporting.

    La griglia dovrebbe avere il seguente aspetto:


    Griglia ad hoc con il membro Spese operative espanso, con i membri che popolano le righe da 3 a 13; Retribuzione totale si trova nella riga 3 e Spese operative nella riga 13; i membri di Spese operative sono rientrati.

    Formattare la colonna sinistra.

  16. Per un elenco allineato a sinistra, nella barra multifunzione di Smart View fare clic su Opzioni, quindi sulla scheda Opzioni membro.
  17. In Rientro, selezionare Nessuno, quindi fare clic su OK.
  18. Nella barra multifunzione di Smart View o nella barra multifunzione di Narrative Reporting fare clic su Aggiorna.

    La griglia dovrebbe avere il seguente aspetto:


    Griglia ad hoc con il membro Spese operative espanso, con i membri che popolano le righe da 3 a 13; Retribuzione totale si trova nella riga 3 e Spese operative nella riga 13; tutti i titoli nella colonna A sono rientrati a sinistra.

    A questo punto, rimuovere i membri POV dalla prima riga del report.

  19. Nella barra multifunzione di Narrative Reporting fare clic sul pulsante POV.

    Pulsante POV nella barra multifunzione di Narrative Reporting

    Fare clic sul pulsante POV per spostare i membri POV nella barra degli strumenti POV, che è mobile sulla griglia, come illustrato nella Figura 19-52.

    Figura 19-52 Barra degli strumenti POV


    Barra degli strumenti POV sulla griglia.

    Nota:

    La barra degli strumenti POV può essere spostata sulla griglia oppure bloccata trascinandola nella parte superiore o inferiore oppure a destra o a sinistra della finestra di Excel. Per impedire l'ancoraggio della barra degli strumenti POV, tenere premuto il tasto Ctrl durante il trascinamento della barra degli strumenti.

    Applicare la formattazione ai numeri contenuti nella griglia. La formattazione dei numeri verrà conservata quando la griglia viene copiata e incollata in Word.

  20. Premere e tenere premuto il tasto Ctrl, quindi selezionare gli importi in dollari nella prima e nell'ultima riga del report, ovvero le celle B3, C3, D3, B13, C13 e D13.

    Report ad hoc con le celle B3, C3, D3, B13, C13 e D13 selezionate.
  21. Dopo aver selezionato le celle B3, C3, D3, B13, C13 e D13, nella barra multifunzione Home di Excel, nel gruppo Numero fare clic sul pulsante Formato numeri contabilità Pulsante Formato numeri contabilità in Excel.

    In un ambiente dove non viene utilizzato l'inglese USA, scegliere il simbolo predefinito di valuta in base alle impostazioni internazionali desiderate.

  22. Nella barra multifunzione Home di Excel apportare le seguenti modifiche alle cifre di valuta e varianza percentuale:
    1. Selezionare solo le cifre nelle colonne B, C e D, quindi nel gruppo Numero fare clic sul pulsante Stile separatore Pulsante Stile separatore in Excel.
    2. Selezionare solo le cifre nella colonna E (% varianza), quindi nel gruppo Numero, fare clic sul pulsante Diminuisci decimali Pulsante Diminuisci decimali in Excel finché non rimane solo una posizione decimale.

    A questo punto si dovrebbe avere un report simile a quello mostrato nella Figura 19-53.

    Figura 19-53 Report ad hoc dall'origine dati Narrative Reporting


    Report ad hoc con le celle B3, B4, B5, B13, B14 e B16 a cui sono state applicate modifiche a livello di formattazione dei numeri.

    Questa formattazione verrà conservata nel doclet del package report in Word. L'utente potrà aggiungere altra formattazione al momento della creazione del doclet in Word (come descritto in Operazione di copia e incolla dei dati di Narrative Reporting nei doclet).

  23. Salvare il report e passare a Operazione di copia e incolla dei dati di Narrative Reporting nei doclet.

    Verrà mostrato come copiare e incollare i datapoint dinamici da questo report in un doclet in un package report di Narrative Reporting. Si tratta di un task tipico che viene eseguito dall'autore di un doclet durante la fase di creazione di un package report.