Esecuzione del push dei dati tra Strategic Modeling e Planning utilizzando i mapping dei dati

È possibile eseguire il push dei dati tra Strategic Modeling e Planning utilizzando i mapping dei dati. È possibile definire i mapping dei dati che eseguono il push dei dati:

  • Da un modello o un consolidamento di Strategic Modeling a un cubo di Planning.
  • Da un cubo di Planning a un modello di Strategic Modeling.

Le opzioni avanzate consentono di definire mapping complessi a e da più dimensioni oppure da un'unica dimensione e tra membri con nomi diversi. Queste opzioni avanzate relative ai mapping dei dati sono disponibili solo se Strategic Modeling è abilitato ed è un'origine o un target nel mapping dei dati.

Gli amministratori dispongono dei privilegi necessari per creare, modificare ed eseguire i mapping dei dati.

Per creare un mapping dei dati, procedere come segue.

  1. Nella pagina Home fare clic su Applicazione Icona Applicazione, scegliere Scambio dati Icona Scambio dati, quindi fare clic su Mapping dati.
  2. Fare clic su Crea.
  3. Immettere un nome e una descrizione per la mappa dati.
  4. In Origine, selezionare l'origine dei dati. È possibile selezionare le seguenti opzioni:
    • Un cubo di input di Planning (Memorizzazione a blocchi) dai cubi disponibili per l'applicazione corrente.

      Nota:

      Il cubo di reporting (Memorizzazione di aggregazione) non è supportato come origine.

    • Un modello di Strategic Modeling. È possibile selezionare qualsiasi modello nell'applicazione selezionata.
    • Un consolidamento di Strategic Modeling. È possibile selezionare qualsiasi consolidamento nell'applicazione corrente. Quando l'origine è un consolidamento, viene eseguito il pull dei dati dal modello radice del consolidamento.

    Nota:

    Se il modello di Strategic Modeling desiderato non compare nell'elenco, nel menu Azioni, selezionare Sincronizza.

    La sincronizzazione può avvenire in due modi:

    1. Nella schermata iniziale del mapping dati (passo 1) a cui si può accedere tramite Azioni di un mapping dati elencato.
    2. Durante la creazione/modifica di un mapping dati, utilizzando Azioni
    • Planning a Planning: aggiorna le modifiche ai metadati nel modello target Strategic Modeling.
    • Planning in Strategic Modeling: aggiorna le modifiche ai metadati nel modello Strategic Modeling target.
    • Strategic Modeling in Planning: aggiorna solo i metadati nel modello Strategic Modeling di origine.
    • Strategic Modeling in Strategic Modeling: aggiorna le modifiche ai metadati per il modello sia target che di origine.
  5. In Target, selezionare:

    • Un cubo di input di Planning (Memorizzazione a blocchi) o un cubo di reporting (Memorizzazione di aggregazione) nelle applicazioni disponibili se l'origine è un modello o un consolidamento.
    • Un modello di Strategic Modeling se l'origine è un cubo di input di Planning (Memorizzazione a blocchi).

    Se il modello di Strategic Modeling desiderato non compare nell'elenco, nel menu Azioni, selezionare Sincronizza.

  6. Definire la modalità di mapping delle dimensioni tra l'origine e il target.

    Per ciascuna dimensione mappata, fare clic su Seleziona, quindi selezionare l'artifact o gli artifact da utilizzare.

    Il mapping di queste dimensioni viene eseguito automaticamente:

    • Modello in Strategic Modeling ed Entità in Planning.

      Come target è possibile selezionare più modelli (da un elenco di tutti i modelli nell'applicazione). Ad esempio, in Planning possono essere presenti più entità mappate a più modelli in Strategic Modeling. Le selezioni multiple devono essere caratterizzate da un mapping di tipo uno-a-uno tra il modello e l'entità.

    • Da Scenario (o Caso aziendale se l'origine è un consolidamento) in Strategic Modeling a Scenario in Planning. Le selezioni multiple devono essere caratterizzate da un mapping di tipo uno-a-uno tra Scenario in Strategic Modeling e Scenario in Planning.
    • Da Conto in Strategic Modeling a Conto in Planning. È possibile selezionare più conti.

      Suggerimento:

      Viene eseguito il mapping automatico dei membri conto con lo stesso nome (in base alla descrizione in Strategic Modeling e al nome in Planning). Fare clic su Mappa nella riga Conto per visualizzare i mapping.

      Suggerimento:

      Se tutti i nomi dei membri sono noti, è possibile saltare questo passo e immettere i nomi dei membri direttamente in Mapping avanzati dati. Vedere Definizione dei mapping avanzati dei dati.
    • Dimensioni con lo stesso nome.

    Le altre dimensioni sono disponibili nell'elenco Dimensioni non mappate.

  7. Eseguire il mapping delle restanti dimensioni incluse nell'elenco Dimensioni non mappate, se necessario. Fare clic sulla freccia accanto a una dimensione nell'elenco Dimensioni non mappate per spostarla nell'area Mapping. Selezionare la dimensione a cui associarla tramite mapping, quindi fare clic su Seleziona per selezionare i membri a mappare. Per qualsiasi dimensione non mappata, selezionare un membro.

  8. Eseguire il mapping delle altre dimensioni customizzate.

    Eseguire il mapping delle dimensioni customizzate utilizzando la stessa procedura di mapping usata per le dimensioni di base. I membri associati a una dimensione customizzata vengono visualizzati nella dimensione customizzata e non nella dimensione conto.

    Se il mapping dei dati include conti non appartenenti alla dimensione customizzata, eseguire il mapping della radice della dimensione customizzata in Strategic Modeling con un membro specifico in Planning. Viene eseguito il push dei dati dei conti non appartenenti alla dimensione customizzata in questo membro.

  9. Se necessario, è possibile eseguire il mapping tra più dimensioni e un'unica dimensione:
    1. Fare clic su Azioni Menu Azioni per i mapping dei dati accanto a una riga di mapping, quindi selezionare Aggiungi mapping origine o Aggiungi mapping target.
    2. Selezionare l'altra dimensione da mappare, quindi selezionare i membri da mappare.

      Ad esempio, è possibile decidere di mappare la dimensione Ora in Strategic Modeling con le dimensioni Anni e Periodo in Planning.

      È inoltre possibile decidere di mappare la dimensione Caso aziendale in Strategic Modeling alle dimensioni Scenario e Versione in Planning. L'inclusione della dimensione Versione consente input in fase di runtime durante l'esecuzione del consolidamento.

  10. Per escludere i membri di origine dal mapping dei dati, fare clic su Azioni Menu Azioni per i mapping dei dati accanto a una riga del mapping, quindi selezionare Aggiungi esclusione. Definire il membro o i membri da escludere e fare clic su OK. Il membro o i membri esclusi vengono visualizzati nella pagina Mapping dati.

    Escludere membri durante lo spostamento dei dati è utile se non si vuole sovrascrivere certi dati nella posizione target o se si vogliono evitare avvisi se i dati nella posizione target non sono presenti. Inoltre, le esclusioni possono ignorare i dati di membri di origine specifici quando sono richiesti dati per tutti gli altri membri di origine.

    Quando si escludono membri da una dimensione, l'elenco di membri della dimensione deve contenere almeno un membro non incluso nell'elenco membri esclusi, in modo che il mapping dei dati possa salvare ed eseguire correttamente.

    Per rimuovere uno o più membri esclusi dall'elenco di esclusione, fare clic sui membri nell'elenco di esclusione e rimuovere il membro o i membri utilizzando il selettore membri.

    Per rimuovere l'intera esclusione, fare clic su Azioni Menu Azioni per i mapping dei dati accanto a una riga del mapping, quindi selezionare Rimuovi esclusione.

    Suggerimento:

    Se è impostata l'esecuzione dello Smart Push per un form, è possibile escludere i membri anche dallo Smart Push. Vedere Configurazione di Smart Push per un form semplice. Quando si definisce lo Smart Push per un form di Planning per eseguire il push di dati in Strategic Modeling, i membri definiti per lo Smart Push devono corrispondere a quelli definiti nel mapping dei dati.
  11. Se i nomi dei membri non corrispondono nell'origine e nel target oppure quando si esegue il mapping di più dimensioni con un'unica dimensione, è necessario definire un mapping avanzato dei dati. Vedere Definizione dei mapping avanzati dei dati. È inoltre possibile utilizzare i mapping avanzati dei dati per definire i mapping quando tutti i nomi dei membri sono noti.
  12. Fare clic su Salva e Chiudi in qualsiasi momento. Se la definizione del mapping dei dati non è ancora completa, verrà visualizzato un errore. Sarà comunque possibile salvare il mapping dei dati come bozza in modo da poterlo utilizzare in un secondo momento.
  13. Associare il mapping dei dati a un modello o un consolidamento:
  14. Facoltativamente, specificare le opzioni che definiscono la modalità di esecuzione del mapping dei dati. Vedere Definizione delle opzioni delle mappe dati.

Per informazioni sull'esecuzione dei mapping dei dati, fare riferimento alla sezione Esecuzione di un mapping dei dati.

Video

Obiettivo Guarda questo video

Informazioni sulla creazione dei mapping dei dati per lo spostamento di dati tra Strategic Modeling e Planning

Icona video Creazione di mapping di dati e spostamenti di dati da modelli di Strategic Modeling dopo il consolidamento

Icona video Creazione di mapping dei dati per lo spostamento di dati tra cubi di Planning e modelli di Strategic Modeling